La Banda dei Biscotti

LA BANDA DEI BISCOTTI

Una storia di Martin Stigol 

Illustrazioni di Eleonora Arroyo

Cover_Biscotti

Libera è una bambina libera!

Curiosa, aperta, sognatrice incontra dei bambini diversi e ugualmente liberi, e con loro stringe un’amicizia speciale.

Ma la purezza della piccola Banda dei Biscotti dà fastidio ai potenti del suo Paese. 

Anche se la storia ha un tragico finale, la speranza e la tenerezza attraversano e animano il racconto, rischiarato anche dalle bellissime illustrazioni di carta ritagliata, opera di Eleonora Arroyo.

Questa storia è liberamente ispirata a eventi tragici realmente accaduti in Argentina all’epoca dell’ultima dittatura. Il lavoro creativo e la sensibilità dell’autore e dell’illustratrice ci permettono di avvicinarli e di immedesimarci con delicatezza. Conoscere queste vicende è un atto di responsabilità individuale e sociale, di coscienza civica. Ricordare la bellezza di chi crede nell’amicizia, di chi si apre al mondo, è un gesto che non può sconfiggere i «mostri verdi», forse, né può cambiare il passato, ma può fissarlo nella nostra memoria e liberarlo dall’oscurità dell’oblio e dell’ingiustizia.

2021 | 32 pagg. | CARTONATO | 20 € | ISBN: 9791280180100
Con il contributo di “Progetto Zattera aps” e il sostegno di “Fondazione Comunitaria del Varesotto”.


MARTIN STIGOL – (1966 Buenos Aires) – Attore, regista e drammaturgo argentino, risiede in Italia da oltre trent’anni. Ha fondato nel 1990 a Varese l’associazione Progetto Zattera, con la quale ha prodotto numerosi spettacoli ed eventi per l’infanzia e l’adolescenza, dei quali è sempre stato autore, attore e organizzatore. Da molti anni porta in scuole, biblioteche e centri aggregativi laboratori e progetti teatrali legati ai temi dei diritti umani. Negli ultimi anni ha promosso il progetto intitolato “Marcia Diritto”, dedicato all’infanzia. Questo è il suo primo racconto pubblicato. 
ELEONORA ARROYO – (1948 Olavarría) – Illustratrice da tutta la vita, ha pubblicato numerosi lavori per editori latino-americani ed europei. Ha partecipato alla mostra degli illustratori argentini alla Fiera di Bologna del 2008. Dipingere, ritagliare e sporcarsi le dita le dà più piacere che lavorare davanti allo schermo. Il suo lavoro, ricco di grazia ed incanto, è un mondo magico dal quale è difficile uscire. Vive e lavora a Buenos Aires. Per BURRITOS EDIZIONI -progetto «Dipingere cielo» (2017)- ha illustrato una copertina della commedia per marionette Il Cielo Azzurro di Edward Gordon Craig. Tra i suoi lavori, nel nostro catalogo: Il Millepiedi e il ragno, di Juan Gelman. 

Novità: agosto 2021 – DISPONIBILE

ACQUISTO QUI

Tagged , , .

Lascia un commento